La menta

la-menta

Pianta erbacea perenne fortemente aromatica, diffusa in tutto il Mediterraneo e in Europa. Ne esistono più di seicento varietà, tutte hanno le stesse proprietà medicinali. La menta dal profumo dai lievi effetti balsamici, aumenta la concentrazione. E’ da sempre utilizzata in erboristeria e in cucina per le sue uniche proprietà. Le virtù di questa pianta sono davvero numerose.

La Corsa ed il respiro

la-corsa-ed-il-respiro

Una respirazione corretta durante la corsa aiuta la resistenza, aumenta la resistenza agli sforzi aerobici. E’ bene, durante l’allenamento, abituare i muscoli a sfruttare l’ossigeno carburante dei motori che ci erogano l’energia per i nostri sforzi.
La respirazione deve essere regolare e ritmata. Inspirare dal naso ed espirare con la bocca. Quando ci si affatica iniamo ad avere la sensazione di introdurre ancora più ossigeno quindi tendiamo ad aprire la bocca per aiutarci ad introdurre ancora più aria.

Edera, anticellulite naturale

edera-anticellulite-naturale

L’Hedera helix appartiene alla famiglia delle Araliacee. Da non confondere con l’edera terrestre è capace di vivere anche fino a mille anni. Le foglie possono essere raccolte tutto l’anno ma è preferibile farlo nei mesi di giugno, luglio e agosto quando sono più sviluppate. Dopo averle raccolte farle essiccare all’ombra e conservarle in un sachetto di carta. Attenzione poichè le foglie fresche possono irritare la pelle. L’Edera è un anticellulite naturale. Pianta sempre verde che rende i tessuti compatti, aiuta a…
Leggi tutto »

Fard per un ovale scolpito

fard-per-un-ovale-scolpito

Il fard è l’elemento indispensabile per il trucco del viso capace di donare colore ad un colorito pallido, per conferire quel tocco in più, per scolpire il viso pur rimanendo naturale.
Come scegliere il colore più adatto al nostro incarnato? Beh…basta basarsi sulla gradazione un po’ più scura della propria pelle. Se si è pallide occorre un rosa appena spiccato mentre per le olivastre un beige o un marrone.
Il fard si può trovare sia in polvere che in crema…
Leggi tutto »

Percorso vascolare

percorso-vascolare

Si deve all’abate tedesco Sebastian Kneipp vissuto alla fine dell’ ‘800 l’invenzione del percorso vascolare o Kneipp è un percorso alternato con getti di acqua calda (30-32°) e fredda (20-22°) sugli arti inferiori volto a migliorare la circolazione.
Ci si immerge fino al ginocchio in vasche d’acqua prima calda e poi fredda ed è dall’alternanza delle temperature che si trae il beneficio, una sorta di ginnastica dei vasi. L’acqua calda determina la vasodilatazione mentre quella fredda la vasocostrizione che unitamente…
Leggi tutto »