Combattere la Buccia d’Arancia

combattere-la-buccia-darancia

Combattere la buccia d’arancia è facile  bastano piccoli accorgimenti quotidiani e la costanza nel seguire una dieta dimagrante equilibrata.

Le cause dell’insorgenza della cellulite possono essere  varie fra cui possiamo annoverare:

  • fumo;
  • sedentarietà;
  • uso di abiti stretti;
  • tacchi alti;
  • stitichezza;
  • gravidanza;
  • alimentazione disequilibrata.

Occorre mangiare bene, evitare le cattive abitudini che favoriscono la ritenzione idrica e ostacolano la microcircolazione.

Preferite i cibi freschi e semplici ai cibi elaborati. L’ananas frutto che contiene la bromelina, enzima che consente una migliore digestione e che aiuta a bruciare i depositi di adipe, può aiutare a combattere la cellulite. E’ meglio usare il frutto fresco e non in scatola, se proprio non lo si riesce a trovare dal fruttivendolo allora si può ripiegare su quello in scatola al naturale senza zucchero. Anche il tè  verde aiuta a combattere la battaglia contro gli antiestetici cuscinetti.  Ha azione diuretica, stimola la microcircolazione, aiuta ad eliminare i liquidi.  Limitare il consumo di sale sopperendo con erbe aromatiche (no all’origano),  tabasco, spezie e succo di limone.

Bere almeno due litri di acqua al giorno aiuta a depurare l’organismo, diluisce i sali nei tessuti.  Attenzione a non aggiungere succhi di frutta preconfezionati, bevande gassate.  Le tisane vanno bene purchè non siano zuccherate.

Se il lavoro costringe a pranzi e cene fuori casa, basta chiedere al ristorante cibi cotti in modo semplice come al  cartoccio o a vapore. Ordinate al ristorante verdure in insalata e carni o pesci grigliati. La  pasta va bene purchè non sia in grosse quantità e condita con pomodoro e verdure. Limitare l’uso di grassi ed olii.

Se si associa un po’ di movimento i risultati saranno visibili in tempi più brevi. L’attività fisica migliora la circolazione, tonifica i muscoli e accelera il metabolismo. Bisogna preferire l’attività aerobica (nuoto, cyclette, footing, pattinaggio) fa in modo che i muscoli non ingrossino ma brucia  energia ed evita il ristagno dei liquidi.

Prodotti come fanghi, creme, lozioni, bendaggi, massaggi e metodi per riattivare la circolazione agevolano il dimagrimento.